Errore
  • JFolder: :delete: Non è stato possibile eliminare cartella. Percorso: /web/htdocs/www.consaq.it/home/cache/_system

Vademecum DSA in Conservatorio

Il Conservatorio dell’Aquila, sia per ampliare la propria offerta formativa che in ottemperanza alla normativa vigente, promuove l'inclusione degli studenti con disabilità e DSA nei percorsi di studio dei Corsi Propedeutici e dell'Alta Formazione Musicale, perché siano messi nelle condizioni di seguire le lezioni in modo gratificante e proficuo, e di essere valutati con strumenti idonei in sede d'esame.

La legge sancisce il diritto allo studio degli studenti con disabilità e DSA fino al più alto grado di istruzione, compresi gli Istituti di Alta Formazione Musicale, e ad avere una didattica individualizzata e personalizzata che assicuri pari opportunità e sviluppo delle capacità individuali.

Per i disabili la legge di riferimento è la n.104/1992, integrata e modificata dalla n.17/1999, che prevede accessibilità alle strutture, alcune particolari agevolazioni economiche e il diritto di disporre di appositi sussidi tecnici e didattici.

Per i DSA la legge di riferimento è la n.170/2020, specificatamente rivolta alla tutela degli studenti con Disturbi Specifici dell'Apprendimento. Il successivo D.M. n.5669 e le allegate Linee guida indicano gli strumenti compensativi e le misure dispensative più utili per facilitare il percorso formativo, lo studio e gli esami.

Si veda l'allegato per maggiori dettagli.