Corso biennale di specializzazione in Musicoterapia

INFORMAZIONI GENERALI


La musicoterapia è una tecnica che utilizza la musica come strumento terapeutico, grazie ad un impiego razionale dell’elemento sonoro, allo scopo di promuovere il benessere dell’intera persona: corpo, mente e spirito.

Coordinatore del Corso:
Segreteria del Corso Dott.ssa Amalia Presciutti
Comunicazioni ed informazioni alla segreteria musicoterapia@consaq.it

Finalità

  • Formare professionisti in grado di rispondere alle richieste del territorio in ambito educativo, riabilitativo e terapeutico
  • Far approfondire le competenze musicali in senso orientato alle finalità del corso
  • Far acquisire competenze musicoterapiche di base, utilizzabili in differenti contesti (educativo-preventivo, riabilitativo, terapeutico e di integrazione sociale)
  • Promuovere attività di ricerca nei vari ambiti di applicazione della musicoterapia.

Obiettivi

  • Favorire la consapevolezza dell'identità musicale dei partecipanti e l'acquisizione di capacità di osservazione e descrizione in ordine alle diverse identità personali e sociali
  • Sviluppare capacità e tecniche di progettazione per l'utilizzo consapevole del suono e della musica nei vari settori: educativo-preventivo, riabilitativo e di integrazione sociale.

Organizzazione didattica

Il Corso si articola in:

  • 827 ore di lezioni teoriche, laboratori e seminari monotematici;
  • 250 ore di tirocinio supervisionato.

Il programma prevede attraverso un approccio multidisciplinare, una distribuzione per aree come di seguito riportata:

  1. Area Musicale
  2. Area Musicoterapica
  3. Area Psicologica
  4. Area Medica
  5. Area Legislativa
  6. Laboratori

Didattica

Il percorso formativo, si sviluppa prevalentemente attraverso il lavoro di gruppo, all’interno del quale ogni corsista può raggiungere una adeguata maturazione individuale e relazionale, acquisendo le tecniche e gli strumenti necessari alla pratica professionale.
Sono previste lezioni frontali che sviluppano, dal punto di vista teorico, le principali tematiche connesse alla musicoterapia.
Verranno utilizzati ulteriori metodi didattici quali: seminari, presentazione ed analisi di casi clinici, colloqui e supervisione individuali e di gruppo, sessioni di pratica musicale e musica di insieme.
Il corso accoglie modelli nazionali ed internazionali per offrire agli studenti una visione della musicoterapia articolata al fine di rendere possibile un confronto con diverse esperienze.

Docenti

Cliccare su "Docenti" nel box a destra.

Criteri, metodi e strumenti di verifica

Il percorso prevede verifiche in itinere annuali ed un esame a conclusione del percorso.
L’allievo dovrà sostenere un esame scritto e/o orale per ciascuna materia, al termine di ogni anno accademico.
Per i laboratori viene valutato il grado di partecipazione alle attività e viene richiesto un elaborato scritto sul tipo di esperienza effettuata.
La verifica finale sarà realizzata alla presenza della commissione d’esame e prevede la presentazione e la discussione di una tesi scritta, anche di tipo sperimentale, il cui contenuto è riferito in particolare all’esperienza del tirocinio.

Logistica

La scuola è biennale con inizio dei corsi previsto nel mese di Novembre.
Le lezioni si svolgono presso il Conservatorio Alfredo Casella dell’Aquila, nei giorni di venerdì e sabato.
La frequenza è obbligatoria (percentuale di assenza ammessa: 20%).
Per casi di soppia iscrizione fra Università ed istituzioni AFAM si rimanda a quanto previsto dal Decreto Mnisteriale 28 settembre 2011.

Requisiti e criteri d'accesso

Per l'ammissione al corso occorre essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Diploma di Conservatorio, unitamente al diploma di scuola secondaria superiore
  • Diploma Accademico di I livello rilasciato da un Conservatorio di musica
  • Laurea o Diploma accademico di I livello rilasciato da Università o Accademie, unitamente al possesso di adeguate competenze musicali.

L'aspirante corsista dovrà superare uno specifico esame di ammissione che consiste in test scritto e in un colloquio personale finalizzato a sondare gli aspetti motivazionali e le competenze musicali.
L'iscrizione agli anni successivi al primo è subordinata alla regolarità delle frequenze dell'anno precedente e al superamento degli esami previsti.
Le iscrizioni sono aperte fino ad un massimo di 25 allievi.
Il contributo di iscrizione è di € 1.200,00 annui, da versare in due rate, oltre al contributo per il diritto allo studio (€ 140,00), l’assicurazione (€ 8,00), la tassa di frequenza (€ 21,43) e la tassa di immatricolazione (€ 6,04).

Attività Internazionale

I corsisti partecipano a pieno titolo all’attività internazionale dell’Istituzione, usufruendo di mobilità nell’ambito del programma Erasmus+.
Sono attive convenzioni al fine di realizzare placement (tirocini) presso strutture in paesi compresi nel programma internazionale Erasmus+.

Note

  • Il corso sarà attivato solo in presenza di un minimo di 20 domande di iscrizione.
  • Il corso si svolgerà preferibilmente nelle giornate di Venerdì e Sabato entro la fascia oraria 9.00-19.00, salvo cause di forza maggiore.